Blog

logo footer new reduced

Hiro BBQ: in laboratorio come in cucina!

Lifestyle - 17 Giugno 2020

Hiro BBQ: in laboratorio come in cucina!

by Barber Mind

Hiro BBQ: in laboratorio come in cucina.

L’ingrediente segreto? L’amore per ciò che facciamo.

La Carbonara

 

Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo facendo da mangiare.

Come ormai tutti sapete l’anima di Barber Mind è fatta di persone che dirigono e si prendono cura di tutta la filiera, dalla produzione alla commercializzazione, dallo studio del prodotto - nome, colore, consistenza - alla scelta e alla ricerca delle materie prime che sono sempre rigorosamente d’eccellenza. L’attenzione e la cura di tutto il processo sono garantite dalla supervisione di un’unica persona, che si assicura in modo maniacale che tutto vada nel verso giusto, che i dettagli siano coerenti tra loro e che rispettino la filosofia del brand, sulla quale si basa la formulazione di ogni prodotto nei nostri laboratori di ricerca.

Lo scopo è uno solo: soddisfare il cliente proponendogli il meglio, generando un legame con lui.

In che modo? Soddisfando il professionista che si affida a noi per la fornitura dei prodotti da usare nel suo salone, che si fida del brand basandosi sui risultati.

Quella fiducia infatti, ce la siamo guadagnata sul campo, dopo aver offerto la sicurezza di poter contare su un marchio che lavora con amore e passione.

Insomma, siamo un po' come uno chef che in cucina deve scegliere gli ingredienti e selezionare i collaboratori, rispettando la propria filosofia dietro ai fornelli per proporre un piatto unico e perfetto. Così come lo chef è responsabile della soddisfazione sia dei clienti che del ristoratore, anche noi di Barber Mind dobbiamo rendere felice chi decide di usare i nostri prodotti, e orgoglioso colui che li sceglie per il proprio salone.

 

Su questo siamo categorici: “Se vinciamo tutti, siamo tutti felici!”

Il cliente soddisfatto tornerà dal negoziante perché si fiderà di lui, e il negoziante  saprà che può contare su un’azienda autorevole, che gli fa sempre fare un’ottima figura coi propri clienti, soddisfando ogni loro richiesta.

Barber Mind dunque si differenzia per qualità e soddisfazione, perché a caratterizzare un’azienda ormai conosciuta in moltissimi paesi nel mondo, ci sono i valori strettamente legati al fondatore che la guida ed un forte aspetto umano.

Dal fornitore che seleziona le materie prime, al chimico che le miscela, all’operatore che etichetta ed inscatola, all’impiegata che riceve gli ordini, al magazziniere che prepara le spedizioni, al corriere che trasporta i prodotti fino al professionista che li vende, ed infine il cliente che li usa; 

SIAMO TUTTI PERSONE, OGNUNA COL PROPRIO VALORE ED IL PROPRIO TALENTO!

Hiro Vitanza

 

Prima parlavamo di come uno chef si occupi di tutti gli aspetti in cucina, e come vi abbiamo detto, anche Barber Mind funziona un po' così. Non per niente un’altra delle grandi passioni di Hiro è proprio la cucina - certo una cucina amatoriale, casalinga: la cucina della domenica - proprio perché è uno dei modi migliori per imparare a rispettare e miscelare gli ingredienti tra loro, per ottenere un piatto che dia soddisfazione a chi lo prepara e a chi lo mangia.

Un buon prodotto è come una buona pietanza: se ti piace e ti soddisfa continuerai a mangiarla volentieri.

Insomma, come paragonare un sapone da barba ad una carbonara? Ingredienti giusti e selezionati, sapientemente miscelati tra loro, creano una meraviglia! Scopri tutti i nostri piatti… OPSS, tutti i nostri prodotti sul nostro sito. Scopri la nostra storia e, perché no, anche la nuova rubrica BBQ - Beyond barber Quality (Le ricette di Hiro).

 

WhatsApp_Image_2020-06-09_at_15.53.51.jpeg

 

Intanto, visto che si parlava di carbonara, vi regaliamo la ricetta di Hiro -non ce ne vogliano gli amici romani- VI LECCHERETE I BAFFI - e se lo dice un barbiere…-:

-Soffriggi il guanciale senza aggiungere né olio né burro, lascia che soffrigga nel suo grasso;

-Metti a cuocere la pasta, ma dalle un minuto di cottura in meno;

-Prepara questo composto:

rosso d’uovo, pecorino e pepe.

Mescolali creando una pappetta bella densa 

(Calcola 2 rossi d’uovo per persona);

-Aggiungi un paio di cucchiai di grasso sciolto del guanciale al composto appena preparato;

-A fine cottura, prima di scolare la pasta, metti da parte un po’ della sua acqua di cottura; 

-Scola la pasta e mettila in una padella capiente col guanciale ed un po' di acqua di cottura. Fai andare tutto insieme per un minuto per insaporire bene la pasta col guanciale. 

-Spegni il fuoco (mi raccomando a fuoco SPENTO), e aggiungi la pappetta di uova e pecorino, gira bene e fai saltare finché non raggiungi la giusta cremosità.

Se la pasta resta un po' asciutta, aggiungi dell’acqua di cottura finché non ottieni una bella crema.