Blog

logo footer new reduced

Running in Primavera

Lifestyle - 31 Marzo 2021

Running in Primavera

by Barber Mind

Running in primavera

5 ottime ragioni per fare running in primavera.

 

All’inizio di questo 2021 vi abbiamo dato qualche piccolo consiglio per godervi le vostre corse in inverno. Abbiamo intervistato per voi Massimiliano Spini - coach, ultrarunner e trail runner - per approfondire il tema della corsa, che in questo periodo diventa una delle pochissime attività sportive praticabili.

Ma iniziare a correre soltanto perché non è possibile praticare altri sport potrebbe non essere un buon punto di partenza. Ecco perché oggi vogliamo darvi qualche spunto per godervi le vostre corse in primavera, senza pensare che correre sia soltanto un ripiego.

Queste sono 5 ottime ragioni per fare running in primavera!

 

1 Le basi

Padroneggiare una buona tecnica di corsa, compiendo il gesto senza infortunarsi e allenando gradualmente il proprio motore aerobico, significa gettare le basi per tante altre attività sportive. La corsa migliorerà moltissimi aspetti della vostra vita sportiva e quotidiana: dalla resistenza, alla postura, dalla capacità di focus alla libertà di movimento.

Insomma, se fino ad oggi non avete mai pensato di correre, considerate questa attività come qualcosa di intrinsecamente legato al movimento, e quindi anche a qualsiasi altro sport. Vi tornerà sicuramente utile.

 

2 Il Clima

Non c’è dubbio: la primavera è la stagione perfetta per il running. Se avete la fortuna di vivere vicino a parchi o aree verdi sfruttatela! Evitate il traffico per passare qualche momento della vostra giornata in natura, ne trarrete enormi benefici.

Se invece vivete in città, lontani da parchi e zone poco trafficate, scegliete il momento meno trafficato per correre e percorrete le strade che vi piacciono di più, magari sfruttando l’occasione per andare in esplorazione e scoprire zone della vostra città che non avete ancora visto!

 

3 Il Benessere Psicofisico 

La primavera è un momento nel quale siamo predisposti a ripartire con più energia. Finisce la pigrizia dell’inverno, le giornate sono lunghe e piacevoli, i progetti del nostro lavoro e della nostra vita quotidiana entrano nel vivo.

La corsa è uno strumento potentissimo per migliorare le nostre prestazioni in ogni ambito, perché è una sorgente inesauribile di benessere. Non c’è momento migliore della primavera per cominciare a fare running, e ritrovare così un equilibrio psicofisico utile in ogni ambito della vostra vita.

 

4 Il Sole

Il sole è un ottimo compagno di corse, e in primavera, quando il caldo non è ancora così forte, lo è ancora di più. Potrete correre anche a mezzogiorno, magari in pausa pranzo, indossando semplicemente maglietta e pantaloncini.

Esporsi al sole inoltre è il miglior modo per fare il pieno di vitamina D e tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. Insomma, correre sotto il sole fa bene, e in primavera possiamo farlo senza che il caldo sia insopportabile.

 

5 Il Lockdown

Stiamo vivendo un periodo di forte stress, con una socialità molto limitata e pochi stimoli. La corsa è sicuramente un ottimo modo per risolvere una giornata storta, e per tirarvi su il morale quando avvertite il peso del lockdown.

Vi pare poco?

 

Queste erano 5 ottime ragioni per fare running in primavera! Ce ne sarebbero molte altre da inserire nell’elenco, ma lasciamo a voi il piacere di scoprirle!