Blog

barbermind logo blog

Ed ecco Weik, nuovo ambassador Barber Mind

News - 3 Ottobre 2018

Ed ecco Weik, nuovo ambassador Barber Mind

by Barber Mind

Ed ecco Weik, nuovo ambassador Barber Mind

 

Dopo avervi presentato Stizzo, il nostro primo ambassador, siamo lieti di potervi raccontare una nuova storia di coraggio, creatività e successo: quella di Fabio Girola, in arte Weik.

Fabio nasce come writer, ma negli ultimi anni ha allargato i suoi orizzonti artistici del campo dell’arte contemporanea, grazie a un mix fatto di talento e coraggio: esattamente quello che Barber Mind cerca nei suoi ambassador perché, se il successo è molto importante, quello che davvero è alla base della filosofia che amiamo è il desiderio di affrontare le sfide senza timore, seguendo la propria vocazione e nutrendo il talento con l’esperienza e la professionalità.

Non è stato facile fare quello che fa Weik e ce lo ha raccontato senza censure. Il suo motto è “chi veramente ci crede continua a farlo” e per lui le difficoltà sono state molte, a partire dal quartiere in cui è nato e cresciuto (quartiere Comasina, periferia di Milano), dove sicuramente ha maturato la sua poetica e fatto crescere un talento che, fin da subito, si è dimostrato grande.

Dopo aver frequentato per anni la scena underground di Milano Nord popolata da writer che lasciano il segno su treni, metropolitane e muri dell’interland, ha iniziato a capire che di quel talento lui poteva farne un mestiere, ma per farlo doveva oltrepassare i limiti dell’anonimato a cui sono costretti i writer per ovvie ragioni.

Oggi, oltre ad essere attivo tra le file della famosa TDK, i cui membri hanno partecipato alle più importanti manifestazioni di writing mondiali, tra cui il Write4Gold a Roma, il La Gold Rush a Los Angeles, il Vuoti a rendere, il Write For Food a Milano e l'Energy Fest in provincia di Pordenone.

Oltre a continuare l’attività di writer, Weik ha saputo portare la sua arte nelle gallerie e nei musei d’arte contemporanea diventando un artista quotato e riuscendo nell’impresa titanica di vivere della sua arte.

La sua sensibilità è evidente nei temi che tratta, impregnati di critica sociale e inquietudine esistenziale che permea il vivere quotidiano e genera disagio profondo nella massa, soprattutto in rapporto ai mezzi di comunicazione che non fanno che amplificarne la solitudine.

Il suo modo di procedere è concreto e, allo stesso tempo, coraggioso e sempre in cerca di nuovi orizzonti. Misura il successo non in fama e denaro, ma nella soddisfazione che riesce ad avere ogni volta che cresce come artista e come persona grazie alla sua arte. È per questo che lo amiamo e siamo davvero molto orgogliosi di presentarvelo come nostro ambassador.

Guarda il video completo sul nostro sito!